23 novembre 2011

Dediche di novembre - resoconto

Son già passate due settimane da quando sono tornato dalle dediche in Francia, ad Aix en Provence, ma il lavoro (e la pigrizia) mi hanno impedito di scrivere prima un resoconto.
Che poi in verità non c'è tanto da scrivere se non che le dediche sono una figata! Il fatto di essere lì di persona quando qualcuno sceglie il tuo fumetto in mezzo a tanti (e quando dico tanti vuol dire infiniti!) è una delle cose più belle che ti possa capitare! Specialmente se, come in quest'ultimo giro di dediche, queste persone sono quasi tutti ragazzini, esattamente coloro a cui è rivolta la nostra storia. Vederli arrivare, sfogliare il tuo libro e chiedere ai genitori se possono averlo è la vera ricompensa che dà questo lavoro! Sarebbe bello poter montare una telecamera su ogni copia per assistere ad ognuno di questi momenti...

A parte questo, son stati 3 giorni di pioggia infinita quindi nonostante ci fosse Anna con me non abbiamo potuto girellare più di tanto...Detto questo, foto di qualche dedica e alla prossima! Ciao!







5 commenti:

Ketty Formaggio ha detto...

chissà che soddisfazione immensa! complimenti!

Luce Scala ha detto...

Grande Sapo! Bellissime le dediche! Ho visto anche quella alla Giorgina!

Sapo ha detto...

Ketty: sì, impagabile...

Scala: Visto? Quelle del secondo le voglio anche acquerellare :)

Claudio Cerri ha detto...

Amo tantissimo i tuoi lavori, da oggi hai un nuovo follower!

Sapo ha detto...

Benvenuto Claudio. Ho fatto un giro sul tuo blog e guardando i tuoi lavori non posso che sentirmi onorato dalla tua visita. Ciao! :)